_________________________________________________________________________________________________________

venerdì 30 aprile 2010

Pittura su Stoffa

Non vi capita mai che siano gli oggetti stessi o i materiali che trovate in giro che vi chiedono di essere usati come cavie per i vostri esperimenti?
A me sì! Mi dichiaro pazza, chè parlo con le cose, ma ci sono stoffe, cestini, scatole, riviste che proprio mentre sto per buttarle mi dicono: “ Ti prego non buttarmi via, non credi che sarei buona per tante altre cose?” E io ci casco sempre, mi faccio impietosire e finisco per accumulare di tutto…
E’ successo così quando la mia suocerina mi ha mostrato una tovaglietta da tè in cotone beige, a cui lei aveva fatto l’orlo a giorno da tempi immemori. Effettivamente il colore era un po’ spento e tristino, ma proprio mentre stavo per voltare lo sguardo sento: “Ma con dei disegni bianchi tutt’intorno al bordo come sarei?? E poi ho le dimensioni giuste per il tuo tavolo… Dai, prendimi con te!! Ti pregooooo!!”
E io decido così di cimentarmi in un craft che non mi ha mai preso molto, la pittura su stoffa. Ho pensato a una cosa un po’ zakka, un po’ scandinava, creando dei fiori stilizzati e semplici, tutti bianchi, per dare una rinfrescata a questo cimelio.

DSC02732web

Così faccio qualche schizzo e poi creo dei timbri con una spugnetta della cucina, incollandoli sul cartone. La spugna però, non so come mai, sulla stoffa non lasciava traccia di pittura, così ho stivato i timbrini (me lo hanno chiesto loro!) e ho ritagliato una busta di plastica con il negativo dei fiori, per farne uno stencil. Purtroppo non ho foto degli stencil perchè si sono distrutti, la prossima volta userò dell’acetato (tipo le copertine dei listini rilegati a spirale).
Ho cercato di creare una composizione folta e movimentata, riempiendo alla fine gli spazi vuoti con dei puntini sparsi fatti con il manico del pennello.

DSC02750web

Splish splash, una pennellata qui e una là, ecco il risultato!

DSC02744web

La trovo fresca e primaverile… e sapete che è l’unica tovaglia che riesco a smacchiare perfettamente? Dev’essere il suo modo per ringraziarmi e dirmi che anche lei si piace!

DSC02741web

ENGLISH TEXT

Have you ever been asked by the objects or materials that are around you they should be used as guinea pigs for your experiments?
To me yes! I plead crazy, talking to things, but there are fabrics, baskets, boxes, magazines that as just as I am about to throw tell me: "Please do not throw me away, don’t you think that would be good for many other things? "And I always I fall, I'll relent and end up accumulating all ...
It happened this way when my mother in law showed me a beige cotton tea cloth, which she hemstitched since time immemorial. Indeed, the color was a bit off and sad, but s just as I was about to turn his eyes I hear: "But with white designs all around the edge how I could be? And I have the right size for your table ... Come on, take me with you! Pleeease! "
And so I decide to try a craft that I have never taken very, painting on fabric. I thought something a bit Zakka, a bit Scandinavian, creating stylized and simple flowers, all white, to give a refresh this relic.
So I sketched and then create the stamps using a sponge in the kitchen, pasting them on cardboard. Sponge, however, do not know why, left no trace on the fabric, so I stowed the stamp (they asked me!) and I cut a plastic envelope with the negative of flowers, to make a stencil. Unfortunately I have no photos of the stencils because they are destroyed, the next time I will use 's acetate (type of covers of spiral bound).
I tried to create a lush and vibrant composition, eventually filling in the blanks with dots scattered facts with the handle of the brush.
Splish splash, a touch here and there, here is the result!
I think i’s fresh and spring ... and, you know?, that is the only cloth that can fully remove the stain? It must be his way of thanking me and telling me that she likes herself!

8 commenti:

Maria ha detto...

Ahahaha, anch'io parlo con gli oggetti! ;)
Mi piace tantissimo quest'idea, la tovaglia è riuscita proprio bene, ma ancora di più mi piacciono tutte queste idee che hai avuto. M'intriga la tecnica del timbrino... Chissà, magari sostituendo la spugna con della gomma crepla... Mumble mumble...

Buonissima giornata!

AbcHobby.it ha detto...

Credo che un po' tutte noi parliamo con gli oggetti e i nostri strumenti!! Cosi ci possiamo lasciare ispirare!!
Bellissima la tovaglia, ha proprio un'aria fresca e primaverile!!!

buon fine settimana
eli

Alessia ha detto...

Che delizia!!
Alessia

elisa ha detto...

che bellezza, il bianco sul beige è proprio delicato.. secondo me potresti farne di simili per i tuoi mercatini, alla fine sono colori che si abbinano senza problemi. Ma quante idee hai???

linda ha detto...

mi ero persa questa meravigliosa idea, complimenti per la bellissima tovaglia! ciao

Pascale ha detto...

This is so nice! Just perfect!
I need to try this some day...

amrita ha detto...

è S-T-U-P-E-N-D-A!!!!!!!!
da fare invidia a quelle rivistone di moda piene di robe che fanno girare la testa!
grazie per il commento da maria.mi ha avvisata e sono andata a spulciare.su etsy mi sembrano piuttosto piccoli i gomitoli,io alla fiera ne ho trovato uno da 3 kg,e tanto ne è uscita una borsina piccina picciò,ma grazie per la dritta.mi guardo ancora intorno,che tanto non ho fretta,poi acquisterò lì,se non trovo un negozio sotto casa!

il contatto naturale ha detto...

molto brava!
molto interessante anche questa cosa che dici che senti le vocine delle cose che hai tra le mani... =)
ciao

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...