_________________________________________________________________________________________________________

mercoledì 13 gennaio 2016

2016 I buoni propositi

Io credo che ci siano due momenti dell'anno in cui si fanno i buoni propositi: gennaio e settembre.
Il primo è ottimista, pieno di speranza e di energia, ci proietta verso l'anno nuovo. Il secondo, dopo le ferie, è un po' più nostalgico, ha un non so che di bilancio di metà anno, e spesso ci si trova a mettere le toppe ai propositi fino ad allora disattesi.
E adesso è gennaio, quindi io sono tutta presa dall'inizio dell'anno nuovo, quindi lasciatemi sparare i buoni propositi per il 2016.
Alle verifiche ci penseremo quando sarà il momento.

Questi sono i miei propositi per il nuovo anno:
- Partecipare ad almeno un evento handmade come espositore. Meglio 2, ma cominciamo con 1.
- Sistemare decentemente il mio sito web, che va completato e svecchiato: nuove pagine, nuovo banner... roba che non mi piace fare perchè c'è gente del mestiere moto più brava che fa in mezz'ora quello che io faccio in due settimane e pure male. Se qualcuno si offre volontario per insegnarmi qualche trucchetto o vuole aiutarmi io sono qui. Lo amerò alla follia.
- Imparare a pianificare il blog, che è una cosa che dovrei fare da anni ma non l'ho mai fatta. Diciamo che ogni due settimane vorrei riuscire a pubblicare un post o a fare una piccola modifica al sito. Su questo proposito la vedo dura, ma voglio provarci lo stesso. Del resto non è ancora il 15 gennaio, per ora sono puntuale!

Non a caso riguardano tutti questa mia attività parallela: da quando ci sono Michele e Paolo è stata la cosa che ho trascurato di più e di cui sento più la mancanza. Sono riuscita a portarla avanti a spizzichi e bocconi nei ritagli di tempo, non di notte perchè ormai il sonno è troppo prezioso per rinuciarvi, e adesso voglio riprenderla in mano piano piano, ma in modo costante.

Lo strumento che mi aiuterà in questo sarà la mia nuovissima Insplagenda 2016, qui con la copertina decorata da me, bella cicciona e con tanto spazio per scrivere o attaccare post-it selvaggiamente. Devo dire che in queste prime settimane il suo utilizzo ha fatto miracoli: mi ricordo meglio le cose e non ho l'ansia di doverle tenere a mente, scriverle tutte in un posto me le fa sembrare meno numerose e meno soffocanti, e depennarle è una goduria. Per quest'anno ho preso la versione classica, ma ci sono anche la business e la mommy.
Stiletto Academy, l'associazione al femminile che sta dietro a quest'agenda, promuove corsi di self improvement in tutta Italia e anche all'estero, e mi è sembrata la compagnia ideale per quest'anno, perchè vorrei raggiungere obiettivi che seppur piccoli per me sono importanti.



E così, ad anno appena iniziato, mi si è presentata un'occasione che non potevo mancare: proprio qui vicino a dove abito ci sarà un design market il 31 gennaio, e io ho deciso di partecipare. Troppo facile mantenere i buoni propositi entro il primo mese dell'anno!













2 commenti:

Anonimo ha detto...

Buoni ...buoni propositi allora‼ io aspetterò con gioia tutto quello che farai��
Barbara f.

Angela Marelli ha detto...

buon anno Daria, e buon "buoni propositi realizzati" :-)))
Angela

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...